Recensione Sennheiser HD201

Oggi parliamo delle Sennheiser hd201, cuffie dal prezzo veramente economico ma dal suono ottimo se consideriamo la fascia di prezzo in cui sono situate. Avrete sicuramente sentito parlare di queste cuffie su internet se siete andati alla ricerca di cuffie economiche e ben suonanti. Vediamo dunque se vale pena acquistarle.

Confezione

Le Sennheiser HD201 si presentano in una confezione era in cui è rappresentato il prodotto. All’interno della confezione troviamo le cuffie e un adattatore jack a 6.3mm. Confezione dunque piuttosto scarna, ma per il prezzo non ci si aspetta certo chissà cosa.

Design

Senneheiser HD201 - design

Le cuffie sono costruite interamente in plastica nera, con il retro dei padiglioni di colore grigio e la scritta Sennheiser in bella vista sull’archetto. Questo è adeguatamente regolabile ed è imbottito sulla parte che si appoggia alla testa con un’imbottitura abbastanza mordida. Le HD201 sono over-ear e i padiglioni sono ovali, quindi circondano l’orecchio senza poggiarci sopra, almeno con la mie misure. Tuttavia, nel mio caso, l’orecchio tocca la parte dei driver, cosa che può dare fastidio. Il materiale dei padiglioni non è certo dei migliori: l’interno è in spugna ma è rivesto con uno strato di plastica, che personalmente trovo fastidioso al contatto con la pelle. Anche l’imbottitura sull’archetto è costruita allo stesso modo. Il filo è non rimovibile ed è abbastanza lungo: 3 metri. Forse troppi per l’utilizzo in mobilità, ma adeguati per l’utilizzo casalingo.

Senneheiser HD201 - vista

Nota: nelle foto che vedete, ho rimosso completamente il film di plastica che ricopre i padiglioni in quanto si era rovinato il rivestimento. Si perde un po’ di isolamento ma le trovo molto più comode.

Isolamento

Le cuffie isolano in modo decente, niente di più, niente di meno. A basso volume si avvertono i rumori esterni. A medio volume l’isolamento è buono.  Buono anche l’isolamento verso l’esterno a patto di non esagerare con il volume.

Suono

La parte più interessante di queste cuffie è sicuramente il suono, considerando il prezzo a cui vengono vendute. Il suono, inaspettatamente, è bilanciato su tutte le frequenze, i bassi ci sono e scendono in profondità, ma non sono minimamente accentuati, forse una pecca in quanto allo scendere della frequenza sarebbe necessario aumentare in modo adeguato il guadagno per avere un risposta lineare rispetto al nostro udito. Quello che ne deriva è un suono pulito con medi in primo piano, un buon soundstage, considerando che stiamo parlando di cuffie chiuse, e un discreto posizionamento degli strumenti nella scena. Buoni anche gli alti, non brillanti, ma comunque è percepibile il dettaglio sonoro. Insomma, per questo prezzo,  abbiamo delle cuffie ben suonanti. Da aggiungere il fatto che possono suonare un filo basse se collegate ad uno smartphone, o ad un’integrata. La situazione migliora se collegate ad un’uscita leggermente amplificate.

Conclusioni

Senneheiser HD201 - conclusioni

Considerando il prezzo abbiamo una cuffia dal suono ottimo. Non la consiglio tuttavia a chi cerca bassi enfatizzati, in quanto sotto questo aspetto potrebbero deludere. Ottime per chi cerca un suono bilanciato spendendo un prezzo veramente irrisorio. Possono essere utilizzate in studio, considerando ovviamente i limiti che derivano da una cuffia così economica. Non mi sento invece di consigliarle per l’utilizzo in mobilità per il filo troppo lungo e l’isolamento forse non proprio ottimale.

Potete acquistare le Sennheiser HD201 direttamente da qui